Risultati esg

Data doesn't exists

Conosce quali sono i rischi e le opportunità più rilevanti che l'impresa deve affrontare relativamente ai fattori ESG?

Si 3 / 27

11.11%

No 24 / 27

88.89%

La vostra governance aziendale è già improntata sulla sostenibilità e sul rispetto dei temi ESG?

Molto 0 / 23

0.00%

Poco 4 / 23

17.39%

No 19 / 23

82.61%

Esiste una visione e una strategia complessiva a breve, medio e lungo termine, sulla gestione degli impatti economici, ambientali e sociali?

Molto 0 / 22

0.00%

Poco 5 / 22

22.73%

No 17 / 22

77.27%

E' prevista l'adozione di policy aziendali interne che disciplinino il rispetto di principi etici e ambientali?

Si 0 / 20

0.00%

No 20 / 20

100.00%

Ha già apportato e/o ritiene di apportare modifiche all’assetto organizzativo per adeguarlo alle tematiche ESG?

si, ho già modificato l'assetto organizzativo 2 / 18

11.11%

si, ho intenzione di apportare modifiche all'assetto organizzativo 2 / 18

11.11%

no, non ho intenzione di apportare alcuna modifica 14 / 18

77.78%

Sono previste cariche esecutive con responsabilità in materia ambientale e sociale?

si, più di 3 0 / 17

0.00%

si, minore di 3 6 / 17

35.29%

nessuna 11 / 17

64.71%

Per la nomina del governo societario vengono presi in considerazione criteri quali diversità di genere, indipendenza, competenza ed esperienza relative ai temi economici, ambientali e sociali?

si, sono dieterminanti 1 / 17

5.88%

si, ne teniamo conto ma non sono determinanti 8 / 17

47.06%

no 8 / 17

47.06%

Vengono valutate le performance dell'organo di governo relative ai temi economici, ambientali e sociali e dei relativi impatti, rischi e opportunità?

si, periodicamente 2 / 17

11.76%

si, annualmente 5 / 17

29.41%

no 10 / 17

58.82%

Con quale frequenza vengono rendicontati i temi economici, ambientali e sociali e i relativi rischi e opportunità?

si, almeno semestralmente 2 / 20

10.00%

si, almeno annualmente 2 / 20

10.00%

no 16 / 20

80.00%

I rischi derivanti dal cambiamento climatico comportano mutamenti nelle scelte e nelle operazioni manageriali della società?

si, sono determinanti 0 / 9

0.00%

si, ne teniamo conto ma non sono determinanti 3 / 9

33.33%

no 6 / 9

66.67%

Per lo svolgimento delle attività aziendali si utilizzano fonti di energia rinnovabili?

si, in tutti gli impianti 1 / 5

20.00%

si, in alcuni impianti 2 / 5

40.00%

no 2 / 5

40.00%

Per la produzione di prodotti e servizi primari si utilizzano materiali riciclati o rigenerati?

piu del 50% 1 / 4

25.00%

meno del 50% 0 / 4

0.00%

no 3 / 4

75.00%

E' prevista una procedura aziendale che consenta il riciclo e/o il riutilizzo dei rifiuti prodotti dai processi aziendali?

si è prevista per tutte le linee di produzione 0 / 4

0.00%

si, è prevista solo per alcune linee di produzione 2 / 4

50.00%

no 2 / 4

50.00%

E’ previsto un sistema di rendicontazione e/o un tetto massimo di emissioni dirette ed indirette di gas effetto serra (GHG)?

si, e abbiamo intenzione di ridurle annualmente 2 / 4

50.00%

si 0 / 4

0.00%

no 2 / 4

50.00%

Nel caso di sanzioni pecuniarie e non, discendenti dalla violazione della normativa e della regolamentazione in materia ambientale, è previsto un sistema di trasparenza comunicativa?

si, è prevista la comunicazione all'esterno anche dei rimedi messi in campo 0 / 4

0.00%

si, è prevista la sola comunicazione 2 / 4

50.00%

no 2 / 4

50.00%

La società ha ricevuto nell'ultimo anno assistenza finanziaria dalla pubblica amministrazione, tramite sgravi fiscali, detrazioni di imposta, sussidi, sovvenzioni, etc in materia sociale e ambientale?

Si 0 / 4

0.00%

No 4 / 4

100.00%

Qual è il grado di coinvolgimento degli stakeholder all'interno dei processi aziendali?

si, sono coinvolti tutti gli stakeholders 1 / 4

25.00%

si, sono coinvolti solo alcuni stakeholders 2 / 4

50.00%

no, non sono coinvolti 1 / 4

25.00%

La società ha effettuato una valutazione dei bisogni della comunità per determinare la necessità di infrastrutture e/o di altri servizi, valutazioni di impatto e/o eventuali programmi di sviluppo?

si, la società tiene conto dei bisogni della comunità chiedendo le loro opinioni 0 / 4

0.00%

si, ne tiene conto non chiedendo a loro nessuna opinione 2 / 4

50.00%

no 2 / 4

50.00%

Gli Stakeholders dispongono di canali per segnalare criticità o perplessità all'Organo di governo della Società?

si, dispongono di canali di segnalazione delle criticità 2 / 4

50.00%

no 2 / 4

50.00%

I fornitori sono selezionati in base ai criteri ambientali e sociali?

Si, scelgo sempre il fornitore ESG compliant anche se maggiormente costoso 1 / 4

25.00%

Si, e se possibile a parità di prezzo scelgo il fornitore più ESG compliant 3 / 4

75.00%

no, scelgo il fornitore più economico 0 / 4

0.00%

Per il processo di approvvigionamento, la Società si rivolge ai fornitori locali?

si, si privilegiano sempre fornitori locali anche se maggiormente costosi 1 / 4

25.00%

si, per quanto possibile si privilegiano i fornitori locali 3 / 4

75.00%

no 0 / 4

0.00%

Esistono procedure di controllo e di tutela per il rispetto dei diritti umani e delle diversità dei dipendenti?

si 3 / 4

75.00%

no 1 / 4

25.00%

I dipendenti ricevono formazione riguardo le politiche aziendali relative al rispetto dei diritti umani?

si, una volta l'anno 2 / 4

50.00%

si, una tantum 2 / 4

50.00%

no 0 / 4

0.00%

Sono previsti programmi formativi per accrescere le competenze dei dipendenti, anche in materia economica, sociale e ambientale?

si, una volta l'anno 2 / 4

50.00%

si, una tantum 1 / 4

25.00%

no 1 / 4

25.00%

E’ presente un sistema di gestione in materia di salute e sicurezza sul lavoro?

si 3 / 4

75.00%

no 1 / 4

25.00%

Nella produzione / fornitura dei prodotti si tiene conto dell’impatto su salute e sicurezza in un’ottica di miglioramento?

si, si tiene conto degli impatti in ogni processo 1 / 4

25.00%

si, si tiene conto degli impatti solo in alcuni processi 3 / 4

75.00%

no 0 / 4

0.00%

Sono previsti processi volti ad agevolare la partecipazione dei lavoratori e la consultazione degli stessi nell'ambito dello sviluppo, dell’implementazione e della valutazione in materia di salute e sicurezza sul lavoro?

si 2 / 4

50.00%

no 2 / 4

50.00%

Sono stati identificati e valutati i rischi in materia di corruzione?

si 3 / 4

75.00%

no 1 / 4

25.00%

Le politiche in materia di anticorruzione sono comunicate ai partner commerciali?

si, e per diventare nostri partner devono accettare le nostre policy 2 / 4

50.00%

si 1 / 4

25.00%

no 1 / 4

25.00%

I membri dell'organo di governo e i dipendenti hanno ricevuto formazione in materia di anticorruzione?

si, annualmente 1 / 4

25.00%

si, periodicamente (meno d 1 volta l'anno 2 / 4

50.00%

no 1 / 4

25.00%

È presente un sistema di valutazione dei rischi legati alla corruzione e di accertamento di eventuali episodi corruttivi in atto?

si, abbiamo adottato un modello di gestione e organizzazione 231/01 0 / 4

0.00%

si, ma non abbiamo nessun modello organizzativo 2 / 4

50.00%

no 2 / 4

50.00%

È previsto un meccanismo che consenta di segnalare ed evitare eventuali condotte anticoncorrenziali?

si 1 / 4

25.00%

no 3 / 4

75.00%

In ipotesi di episodi di corruzione accertati, sono state intraprese azioni di mitigazione?

si 1 / 4

25.00%

no 3 / 4

75.00%

Ritiene che l’adesione alle regole ESG porti valore aggiunto alla società?

si 0 / 4

0.00%

no 4 / 4

100.00%

Ritiene importante l'adozione di un documento che attesti l'impegno aziendale sui temi ESG e sulla sostenibilità?

si, lo ritengo fondamentale per rendere pubblico l'impegno ESG della società infatti l'ho adottato 0 / 4

0.00%

si, lo ritengo fondamentale per rendere pubblico l'impegno ESG della società e intendo implementarlo in futuro 3 / 4

75.00%

no 1 / 4

25.00%